KIDZMODO Tutto su tecnologie e nativi digitali.

Articoli della categoria Videogiochi

A Natale regala i videogiochi educativi

Natale è forse il momento dell’anno in cui si parla più di giocattoli per grandi e piccini, ma anche una delle ricorrenze più a rischio per quanto riguarda gli inutili sprechi e i danni all’ecologia. Perché allora non unire l’utile al dilettevole imparando a rispettare l’ambiente giocando?

Molleindustria è un sito di giochi in flash che ha deciso di sviluppare dei game online che educhino adulti e bambini all’eco-sostenibilità in modo pacifico e divertente. Il McDonald’s videogame, ad esempio, mette il giocatore nella posizione di controllare ogni fase del processo di produzione dei panini costringendolo a fare delle scelte che riguardano da vicino l’impatto sull’ambiente come l’abbattimento di alberi tropicali e la scelta dei mangimi per l’allevamento delle mucche.

Stessa morale ma diversi scenari ha In Oiligarchy, un videogame dove il giocatore, calato nei panni del proprietario di una compagnia petrolifera, dovrà destreggiarsi tra appetibili ma ecologicamente dannose proposte politiche, diplomazia con le popolazioni indigene e tanti altri trabocchetti a sfondo morale per provare a trarre il massimo profitto dalla propria compagnia senza produrre danni all’ambiente.

Giochi per alcuni versi controversi, che però insegnano a tenere in conto i bisogni della Natura in modo semplice e divertente.

Tags: , ,

Arriva Gran Turismo 5 per PS3: il 24 Novembre negli USA.

Dopo mesi (e anni) di ritardi e rinvii finalmente è ufficiale la data di rilascio di Gran Turismo 5 per PlayStation 3. Il 24 Novembre, GT5, il più popolare simulatore di guida al mondo sarà messo in vendita negli Stati Uniti.
Nessuna news al momento per gli utenti europei (la data dovrebbe coincidere o essere comunque molto simile) e restiamo in attesa che Sony fornisca maggiori dettagli sull’attesissimo videogame di guida che in questa versione offre oltre 1000 veicoli da guidare (compresi kart e veicoli della serie NASCAR), nuovi percorsi, un creatore di piste ed un sistema dinamico di condizioni metereologiche.

Si può già preordinare Gran Turismo 5 sul sito ufficiale Sony US e sui siti dei più popolari store di ecommerce. Il prezzo fissato negli USA è di 60 dollari per la versione “standard” e di 99 dollari per la versione “Collector’s Edition” che comprende anche una guida di 300 pagine ed un modellino da collezione.

fonte: PlayStation Blog US

Tags: , , , , ,

Realizza da solo la tua camera dedicata a Super Mario

Se non avete potuto resistere al richiamo delle decorazioni per parete ispirate ai videogiochi degli anni ’80, allora ecco un’altra idea arredo che fa per voi.

Si tratta di uno scaffale a muro dedicato al più famoso degli eroi dei videogame di tutti i tempi: Super Mario. Tre livelli di ripiani affissi ad una parete colorata riproducono le ambientazioni tipiche del gioco, mentre nascosto sotto le mentite spoglie di un bidone della spazzatura verde c’è un ripiano per la ricarica per di telefoni cellulari e altri apparecchi elettronici. A completare l’effetto game vi è infine un simpaticissimo orologio che riproduce una scena del famoso video-gioco Game Boy.

Realizzata dai due amanti del genere Dennis e Judith Neatoramanauts, questa bella idea può essere replicata anche a casa dagli appassionati del fai-da-te per personalizzare la camera dei bambini…o la loro!

Tags: , , ,

App Store: gioca con Pac-Man a meno di un euro

Il Pac-Man per l’iPhone, l’iPod touch e l’iPad (quindi per il sistema operativo iOS sviluppato da Apple) costa ora meno di 1 euro: solo 79 centesimi (prima costava 3,99 euro).

Il gioco darà a molti la possibilità di rigiocare con il mitico videogiochi, un cult intramontabile che tra l’altro quest’anno ha compiuto 30 anni (lo ha festeggiato anche Google con il logo rifatto a mo’ di Pac-Man, è online e ci si può giocare).

Il Pac-Man si può scaricare dall’App Store, per iPhone e per iPad.

Fonte: bambini.info

Tags: , , , , , , , , , ,

Videogame: in Italia gioca solo il 17% degli adulti

Lo studio “Videogamers in Europe 2010”, realizzato dalla società di ricerca Game Vision per conto di ISFE Interactive Software Federation of Europe, è stato condotto nella primavera del 2010 su un campione di 2000 intervistati per paese tra i 16 e i 49 anni in 8 aree geografiche europee con l’obiettivo di fotografare profilo, abitudini e preferenze degli adulti europei in fatto di videogiochi. Tra i vari paesi oggetto dell’indagine è compresa anche l’Italia.

In Italia si gioca meno che in Europa. Nel nostro paese il 17% gli adulti ha giocato ai videogiochi negli ultimi 6 mesi contro una media europea del 25,4%. Mentre la vicina Francia detiene il primato del 38%, l’Italia risulta essere uno dei paesi europei dove si gioca di meno tra le generazioni adulte. Se questo è vero per gli uomini, lo è ancora di più per le donne. In Italia giocano 1 uomo su 4 (24%) e 1 donna su 10 (11%), mentre in Europa questa percentuale sale in media ad 1 uomo su 3 (31%) e a 1 donna su 5 (20%). La ripartizione dei videogiocatori per fascia di età nel nostro paese risulta invece abbastanza coerente con l’Europa: il videogioco appare infatti una forma di intrattenimento diffusa soprattutto tra i giovani (50% tra i 16 e i 29 anni) anche se va rilevata una rilevante proporzione di utenti anche nella fascia più adulta (20% tra i 30 e i 49 anni).

Italiani, popolo di “videogiocatori fedeli”. Lo studio identifica cinque diversi profili di videogiocatori sulla base del numero di ore dedicate al gioco e di videogiochi acquistati negli ultimi tre mesi: si va dal “videogiocatore appassionato” che gioca un’ora o più al giorno ed ha comprato almeno 3 videogiochi nell’ultimo periodo al “videogiocatore ad intermittenza” che non dedica un tempo regolare al videogioco in settimana, ma ha avuto qualche esperienza negli ultimi 6 mesi. L’Italia appare in linea con l’Europa quanto al numero di “videogiocatori appassionati” (7%), che appartengono soprattutto alla fascia di età tra i 25 e i 29 anni (13% di questo gruppo di età). La particolarità del nostro paese sta più che altro nel fatto di contare una delle percentuali più elevate in Europa di “videogiocatori fedeli” (19%), utenti che spendono il loro tempo a giocare, ma comprano pochi videogiochi. Questo dato può essere il riflesso di un minor budget a disposizione per l’acquisto e dell’impatto della pirateria.

Divertimento, relax o passatempo: tre buoni motivi per videogiocare. I videogiocatori italiani, in linea con la tendenza europea: giocano in prevalenza per divertirsi (59%), per rilassarsi (53%) e per passare il tempo (39%). Il divertimento viene indicato dagli intervistati come la motivazione principale per giocare su console fissa, mentre i videogiochi per console portatile vengono usati più come passatempo. I console games, inoltre, sono visti come un modo per socializzare con altri videogiocatori o giocare online più dei secondi.

Continua »

Tags: , , , , , , ,

PlayStation 3 e il nuovo PlayStation Plus: i dettagli

Sono stati resi pubblici, da Sony, i particolari che riguardano il nuovo servizio a pagamento PlayStation Plus per PlayStation Network (disponibile dal prossimo 29 giugno).

Il servizio premium per PlayStation Network – il support on-line e la community per PS3 e PlayStation Portable (disponibile dal firmware 5.00 in poi) – non cambierà PSN e i servizi offerti resteranno gratuiti e senza limitazioni, ha assicurato Sony.

Gli abbonamenti previsti, per l’Italia, saranno di due tipi per il Plus: per 3 mesi (costo di € 14,99) e per un anno (costo di € 49,99).

Chi sottoscriverà l’abbonamento riceverà nuovi giochi, sconti, oggetti esclusivi, download automatici.

Ecco maggiori dettagli (dalla pagina dedicata sul sito di PlayStation Network):

Continua »

Shrek 4 E Vissero Felici e Contenti: il videogioco da Activision

Ritorna nel Regno di Molto Molto Lontano con il prossimo videogioco di Activision Shrek e Vissero Felici e Contenti.  Ispirato all’ultimo capitolo del franchise Shrek DreamWorks Animation, il gioco riunisce i fan ai propri personaggi preferiti: Shrek, Fiona, il Gatto con gli Stivali e Ciuchino.

Desideroso dei giorni in cui si sentiva un “vero orco”, Shrek viene raggirato nel firmare un patto con il persuasivo nano Rumpelstiltskin.  Shrek si ritrova immediatamente in una versione alternativa e stravolta di Molto Molto Lontano, in cui gli orchi vengono cacciati, Rumpelstiltskin è Re, e Shrek e Fiona non si sono mai incontrati.  Adesso sta a Shrek annullare tutto ciò che è stato fatto con la speranza di salvare i suoi amici, ristabilire il suo mondo e rivendicare il suo Vero Amore.

Il videogioco Shrek e Vissero Felici e Contenti trasforma Shrek in un’esperienza sociale e di squadra che divertirà l’intera famiglia. I giocatori possono unirsi all’azione in ogni momento grazie alla modalità cooperativa multiplayer e formare squadre fino a 4 giocatori. Insieme, le squadre possono percorrere le due realtà di Shrek e nel frattempo risolvere quesiti rompicapo e respingere l’esercito nemico di Rumplestiltskin. Shrek, Fiona, il Gatto con gli Stivali e Ciuchino sono dotati di abilità speciali che possono risultare preziose per progredire nel gioco. Sarà inoltre possibile giocare nella modalità single-player, che offrirà la possibilità ai giocatori di impersonare a scelta uno fra i 4 personaggi a seconda delle necessità, in ogni momento.

Il gioco sarà disponibile per Wii, Nintendo DS,  Xbox 360, PlayStation®3 e PC

Tags: , , , , , , ,

Michael Jackson The Game: un videogame per il re del pop da Ubisoft

Michael Jackson rivive grazie a un videogame! All’E3 di Los Angeles Ubisoft ha annunciato il lancio entro il prossimo Natale di Michael Jackson The Game, un nuovo videogioco di Ubisoft musicale dedicato a tutta la famiglia. Il videogame sarà disponibile per XBox 360, PlayStation 3, PSP, Nintendo Wii e Nintendo DS. Grazie a Michael Jackson The Game potrete calarti nei panni del Re del Pop: non solo dovrai ricantare le sue più grandi hit, ma avrai l’opportunità di imparare i suoi straordinari passi di danza. Tra le canzoni incluse nel videogame ci saranno Beat It e Billie Jean.

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Harry Potter e i Doni della Morte: il trailer del videogame

Con l’arrivo al cinema di Harry Potter e i Doni della Morte non poteva mancare il videogame dedicato al settimo capitolo della saga fantasy. Con una storia che per la prima volta sarà ambientata interamente al di fuori di Hogwarts, Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 1 di Electronic Arts rappresenta una svolta nei giochi Harry Potter. In fuga da un’orda di nemici spietati sulle loro tracce, i giocatori si troveranno in un territorio sconosciuto, lontano delle rassicuranti mura della scuola, in lotta in ogni momento per la sopravvivenza.

Il gioco Harry Potter and the Deathly Hallows – Part 1 è carico di azione e combattimenti dall’inizio alla fine. I giocatori saranno in fuga, in lotta per la sopravvivenza in una pericolosa e disperata ricerca per trovare e distruggere l’Horcruxes di Voldemort, mentre al tempo stesso saranno impegnati in una battaglia continua contro i Death Eaters e gli Snatchers. Al fine di ampliare l’azione di gioco, i giocatori, oltre agli avversari che Harry dovrà fronteggiare nel settimo film incontreranno anche feroci creature provenienti dai film precedenti. Dovranno fare appello a tutte le loro magie più potenti contro gli attacchi incessanti che proverranno da ogni parte. Non ci saranno più lezioni né addestramenti. Questa volta il pericolo sarà reale. È arrivato il momento per i giocatori di lottare per le loro vite.

Un nuovo motore di gioco sviluppato specificatamente per sfruttare la tecnologia delle consoles HD assicurerà grafiche ad alta definizione ed un intenso gamplay nei combattimenti, il tutto al fine di calare i giocatori nell’azione come mai prima d’ora! In fase di sviluppo da parte di EA Bright Light Studio, Harry Potter and the Deathly Hallows – Part 1 e Harry Potter and the Deathly Hallows – Part 2 saranno disponibili per PlayStation 3, Xbox 360, Wii, Nintendo DS, Windows PC e cellulari.

Tags: , , , , , , , , , ,

Dragon Ball: il videogame Dragon Ball Raging Blast 2

Quando il gioco si fa duro, Goku comincia a giocare! In autunno arriverà nei negozi il nuovo videogame Dragon Ball Raging Blast 2, prodotto da Namco Bandai. Il gioco avrà un look incredibilmente vicino a quello del cartone animato e oggi possiamo cominciare ad apprezzare le sue caratteristiche nel primo trailer europeo.

Evitando lo stile tradizionale basato sulla narrazione della storia tramite cut-scenes, Dragon Ball Raging Blast 2 racconta la storia man mano che l’azione si svolge, tenendo il giocatore bloccato nel mondo di Dragon Ball in ogni momento e portando l’esperienza sempre più vicina a quella dell’anime. Il gioco conterrà oltre 90 dei più famosi personaggi, oltre 20 dei quali sono assolutamente nuovi nella serie Raging Blast. Tutte le fasi della battaglia sono stati migliorate con l’aggiunta di alcuni nuovi elementi. La possibilità di distruggere gli ambienti ha adesso un effetto ancora più profondo, reso nelle battaglie, e permette ai giocatori di essere sempre più immersi e coinvolti dall’ultra realistico universo Dragon Ball.

Qui sotto puoi vedere il trailer di Dragon Ball Raging Blast 2. Sei pronto a combattere?

Tags: , , , , , , , , , , , ,

Successivi »